Che cos’è la riabilitazione equestre?

La riabilitazione equestre, o rieducazione che dir si voglia, è un’attività che ha come obiettivo quello di far sviluppare le capacità delle persone con disabilità mediante l’uso del cavallo e promuovere la pratica equestre a scopo ricreativo e sportivo.
Questo tipo d’intervento è utile per lo sviluppo dell’autonomia, dell’autostima e della consapevolezza del sé.
Grazie al lavoro con il cavallo, è possibile perfezionare il coordinamento dei movimenti e migliorare l’equilibrio, stimolando la concentrazione e l’attenzione.

Per i ragazzi con disabilità proponiamo lezioni individuali di mezz’ora, con cadenza settimanale in giornate dal lunedì al sabato. Ogni ragazzo sarà seguito e guidato in questo percorso da un operatore specializzato alla scuola nazionale ANIRE che formulerà per ognuno una lezione personalizzata e individualizzata, incentrata sulla relazione con il cavallo e con l’operatore.

Tra attività nelle scuderie, pulizia e accudimento del cavallo e degli animali, insegnamento delle basi dell’equitazione e moltissimi giochi in maneggio, l’obiettivo è quello di trasmettere sicurezza e autonomia al ragazzo, migliorare coordinazione ed equilibrio, ridurre le paure e stimolare la relazione con le persone e con gli animali.

Non mancano i momenti di rilassamento raggiunti grazie alle passeggiate nei campi adiacenti alla cascina dove poter ascoltare i rumori della natura e ritrovare un po’ di pace.

Inoltre nell’attività in maneggio i nostri operatori sono aiutati da alcuni ragazzi che frequentano lo SFA (Servizio Formazione Autonomie) in Cascina Biblioteca e che negli anni hanno raggiunto un alto grado di sicurezza ed esperienza nel lavoro coi cavalli.

Per informazioni:: Carlotta 3488643608

carlotta.cappuccino@cascinabiblioteca.it

+Copia link

0 Responses to “Che cos’è la riabilitazione equestre?”