Il falò

MOSTRA E FALO’
Io sabato 17 gennaio sono andata alla mostra dei quadri con il tempo libero e mi e’ piaciuta moltissimo, abbiamo raccontato alla guida alcune cose particolari e alle ore 18 siamo ritornati indietro perche’ poi dovevo venire alla cascina per fare le foto al falo’ sia con il tablet sia con il cellulare. Mi e’ piaciuto moltissimo quello che stiamo facendo, eravamo in tantissime persone qui alla cascina. (Morena)

IL FALO’ DI SANT’ANTONIO
Io sono venuto al falò col pulmino azzurro della cooperativa dei piccoli passi.
Sabato sera abbiamo benedetto gli animali, c’erano cavalli, caprette, pecore, caprone, asini, mamma asina e papà asinello, tacchini, pavone, galline, gallo e conigli e c’erano i gatti perchè c’erano gli odori. Abbiamo acceso il falò, è partita la strega come un razzo, è andata dentro i pini e l’ha bruciato, c’era un fuoco grande acceso. Alle ore ventuno siamo andati a mangiare la polenta e formaggio, ne ho presi due, gorgonzola e polenta, ragù e ci hanno dato il panino e salame, quattro pezzi e il vino brulè. Alle ventitre c’era il coro della montagna che cantavano bene e c’era la mostra dei lavoretti che abbiamo fatto dei ragazzi del centro socio educativo. (Francesco C.)

+Copia link

0 Responses to “Il falò”