Il CDD Autismo della cooperativa Cascina Biblioteca si aggiorna

Al Centro Ferraris Autismo la famiglia cresce.
Ad oggi sono 11 le persone che frequentano il Servizio ed ogni giorno siamo impegnati a costruire interventi individualizzati e di gruppo per rispondere al meglio ai bisogni e alle particolarità di ciascuno.
A tal fine sabato 7 febbraio l’intero gruppo di lavoro (direzione, coordinamento, psicologa, educatori, operatori socio-sanitari) parteciperà ad un workshop di aggiornamento nella sede di via Ferraris per fare una riflessione complessiva in merito ad alcuni temi:

  • un allestimento e una disposizione più funzionale degli spazi del centro,
  • l’individuazione di strategie educativo-relazionali più efficaci,
  • la messa a punto degli strumenti personalizzati di intervento (agende visuali, compiti specifici, strumenti educativi, …).

Lavorare con e per le persone con autismo per noi vuol dire dedicare la massima attenzione per rendere chiari, leggibili e vivibili gli spazi e il contesto in cui la persona si trova quotidianamente a vivere, diventando l’ambiente stesso del servizio un “sostegno” facilitante per il percorso di riabilitazione della persona.

Igino Zizzi

+Copia link

0 Responses to “Il CDD Autismo della cooperativa Cascina Biblioteca si aggiorna”