Meno di un mese dalla riapertura delle scuole, perché scegliere una Tagesmutter?

Dalle strutture istituzionali più diffuse come gli asili nido alle realtà più piccole dei micro nidi, i nidi famiglia e ancora figure come tate e baby sitter, fino alla casa delle tagesmutter, le offerte dedicate alla primissima infanzia (bambini 0-36 mesi) sono molteplici.

Destreggiarsi tra le numerose alternative può risultare davvero complicato.

Come scegliere allora il servizio più adatto ai nostri piccoli?

Il servizio tagesmutter si contraddistingue come una valida alternativa alle tradizionali proposte educative, come una scelta di qualità per tutti i genitori che riflettono sul tempo che i propri bambini trascorrono fuori casa e che desiderano conciliare  le esigenze lavorative di tutta la famiglia.

Ecco perché sceglierlo!

  • La tagesmutter è una figura professionale che si è formata attraverso un percorso costantemente seguito da una equipe di esperti ( infermiera pediatrica, psicologa, pedagogista, nutrizionista..), che la supportano anche successivamente, durante il lavoro con i bambini, garantendo un elevato livello di qualità. Dunque non una figura qualunque ad occuparsi dei piccoli ma una donna, spesso una mamma, che porta con sé la propria esperienza e tutta la consapevolezza e l’entusiasmo di un lavoro scelto per passione.

  • La flessibilità, aspetto cardine del servizio, consente ai genitori di scegliere e concordare con la tagesmutter fasce orarie personalizzate per soddisfare le reali esigenze della famiglia, superando il classico orario standard degli asili nido spesso poco conciliante con il lavoro su turni, il lavoro serale/notturno o il bisogno di usufruire del servizio per poche ore a settimana.

  • Il piccolo gruppo presente in casa (massimo cinque bambini contemporaneamente) permette alla tagesmutter di seguire e rispettare i naturali tempi di sviluppo dei piccoli, favorendone e incoraggiandone attraverso le attività più idonee, la libertà e l’autonomia. La semplice quotidianità si trasforma in vera pedagogia e diventa lo spunto per momenti ricchi di significato per la crescita. Inoltre il gruppo ristretto permette di limitare al massimo la possibilità di microbi, batteri e scongiurare le classiche “epidemie” che ciclicamente colpiscono i bambini che frequentano l’asilo nido; l’ambiente di casa, con spazi decisamente più ristretti facilita la pulizia e la disinfezione costante e controllata.   
  • La famiglia e la tagesmutter possono lavorare in sinergia garantendo una continuità educativa, incoraggiando il bambino a sperimentare all’interno di un ambiente dai tratti familiari e coerente con quello di origine; a tal fine, il colloquio iniziale con il genitore e l‘inserimento sono momenti preziosi per conoscersi meglio e lavorare in armonia. La presenza di una sola “maestra” garantisce l’instaurarsi di una relazione privilegiata e di fiducia con il bambino e i genitori in uno scambio quotidiano reciproco di informazioni utili.

Contatattaci per conoscere la tagesmutter più vicina a te!

Francesca Turla

345 88 02 785

francesca.turla@cascinabiblioteca.it

+Copia link

0 Responses to “Meno di un mese dalla riapertura delle scuole, perché scegliere una Tagesmutter?”