Il Bilancio Sociale 2017

E’ da oggi disponibile per tutti il Bilancio Sociale per il 2017 della nostra Cooperativa.

Per chi non è addetto ai lavori ecco un piccolo “bigino” su che cosa sia e quali siano le finalità di questo strumento.

Il Bilancio Sociale si propone di conseguire i seguenti obiettivifornire a tutti gli stakeholder un quadro complessivo delle performance della cooperativa, aprendo un processo interattivo di comunicazione sociale; fornire informazioni utili sulla qualità dell’attività della cooperativa per ampliare e migliorare – anche sotto il profilo etico-sociale – le conoscenze e le possibilità di valutazione e di scelta degli stakeholder; migliorare i processi gestionali in tutti i livelli della cooperativafornire strumenti e informazioni ai soggetti preposti alla definizione delle linee strategicherendicontare e comunicare i risultati sociali raggiunti dalla cooperativa nel corso dell’anno.

Il presente bilancio sociale si articola in tre macro-aree:

la prima è dedicata all’identità cooperativa nella quale vengono illustrati dati e informazioni riguardanti la vita della cooperativa nel suo complesso, con particolare attenzione ai temi dell’organizzazione interna (assemblea soci, CdA, forza lavoro).

La seconda area ha come focus la relazione sociale e comprende l’individuazione degli stakeholder principali della cooperativa e la rendicontazione delle attività svolte nel corso dell’anno suddivise per aree di intervento (area residenzialità, area verde, area diurni, area animazione e tempo libero, area amministrazione).

Questa area è seguita dall’esposizione del processo della Qualità che da diversi anni è parte integrante del Bilancio Sociale.

Infine la terza area  analizza la produzione e distribuzione del valore aggiunto mettendo in evidenza gli aspetti più prettamente economici.

Andrea Brizzolari, direttore della Cooperativa, presenta così il lavoro di quest’anno:

“Con questa edizione del nostro bilancio sociale vogliamo anche rendere omaggio alle persone che lavorano in cooperativa. Tante, con storie diverse e sensibilità differenti.

Uomini e donne che con le loro competenze, professionalità e passione rendono possibile l’impresa quotidiana che la nostra cooperativa affronta con tutte le sue energie: essere prossimi alle persone, far quadrare i conti e avere voglia di futuro, con nuovi progetti.
Abbiamo così chiesto ad un bravo fotografo e nostro amico,Bruno Pulici di condividere con noi la sfida di ritrarre le nostre persone, soci lavoratori e dipendenti di Cascina Biblioteca.
Ci siamo affidati alla sensibilità artistica di Bruno perché volevamo consegnare i sorrisi, i volti e gli sguardi della nostra gente e rendere loro omaggio per avere condiviso con noi un patrimonio di creatività, passione, professionalità e idealità. Persone in grado di prendersi cura di persone fragili, accudirle, capaci di indirizzare famiglie che stanno affrontando problemi difficili e impegnativi , capaci di rendere bello un prato, un terrazzo, capaci di creare progetti, costruire case, coltivare, suscitare sorrisi, mettere in colonna numeri, coinvolgere persone, ringraziare, far esprimere talenti inaspettati, comunicare.

[…]Le persone sono belle e dobbiamo avere il coraggio di avere uno sguardo buono su di loro.
La bellezza in una cooperativa nasce dal mettere insieme le differenze tra le persone, dall’incontro di talenti diversi, dal dialogo tra le loro motivazioni. 
Per essere felici abbiamo bisogno degli altri anche se si è continuamente esposti al rischio dell’inganno, del tradimento, della delusione, della conflittualità.
I buoni risultati economici e sociali raggiunti dalla cooperativa in questi anni sono frutto del lavoro e dell’ingegno di tante persone.
La cooperativa deve essere in grado di rispondere alla voglia di vita e di futuro delle persone.
Ci ispiriamo a un modello organizzativo che, come sostengono alcuni studiosi, prende come riferimento il mondo delle piante, dove l’intelligenza, l’organizzazione e il governo sono distribuiti, articolati e dove quindi ogni socio è il centro.

GUARDA IL BILANCIO SOCIALE 2017

+Copia link

0 Responses to “Il Bilancio Sociale 2017”