I valori

La cooperativa è grande e molto differenziata al suo interno, ma a permeare e a unire tutte le diverse anime che la compongono rimane un’unica Mission e un ricco patrimonio di valori condivisi che segnano con tratto distintivo il nostro agire in ogni sua declinazione.

I valori sono 11, tutti ugualmente importanti e tutti ugualmente presenti nel nostro lavoro quotidiano:

DEMOCRAZIAUNA COOPERATIVA CHE SCEGLIE E’ UNA COOPERATIVA LIBERA

Definiamo la democrazia come un metodo per prendere decisioni collettive. Si chiama gruppo democratico quel gruppo in cui valgono almeno queste due regole per prendere decisioni collettive: tutti partecipano alla decisione direttamente o indirettamente e la decisione viene presa dopo una libera discussione a maggioranza.
Il mondo della cooperazione poi ne aggiunge una terza: l’uguaglianza del socio secondo il  principio “un socio, un voto”.
Per noi di Cascina Biblioteca è importante anche che ciascun socio sia garantito e sostenuto nell’espressione autonoma e consapevole della sua libera volontà.

RESPONSABILITA’ SOCIALEPER UN ASCOLTO ATTENTO CON UN OBIETTIVO COMUNE

La Responsabilità Sociale è un valore fondante per la nostra Cooperativa. Per noi la Cooperativa è un’organizzazione, intesa come aggregazione di persone intorno ad un obiettivo comune, che entra in relazione con diversi portatori di interesse (Comunità, Ambiente, Clienti, Lavoratori, Fornitori, Partner, Associazioni, Istituzioni). Questi portatori di interesse sono da ascoltare con attenzione, da soddisfare cooperando insieme, con successo, trasformando i rischi connessi alle relazioni in opportunità e benefici per entrambe le parti.

SOLIDARIETAUNO SGUARDO APPASSIONATO VERSO L’ALTRO

La Solidarietà si nutre e cresce in Cascina Biblioteca su una disposizione responsabile verso il sollevare e aiutare il prossimo nell’affrontare la vita con dignità e pienezza, porgendo uno sguardo appassionato, gioioso e pacifico verso l’altro. In Cascina Biblioteca si parla di solidarietà “sociale” proprio in riferimento al lavoro e alle attività che ogni giorno, soci, lavoratori e volontari svolgono per rispondere al bisogno di socialità, inclusione, reddito.

LA PERSONA AL CENTROIO E L’ALTRO: L’INCONTRO DI UNICITA’ IRRIPETIBILI

Per noi di Cascina Biblioteca, persone al centro vuol dire riconoscerle nel rispetto della loro unicità e diversità irripetibile. Sono al centro se riusciamo a vederle quali soggetti portatori di bisogni, relazioni, capacità, sensibilità, esperienza e desideri, prima ancora che  i problemi o difficoltà. Le persone al centro sono io e l’altro, impegnati a costruire occasioni di incontro, ascolto, aiuto e scambio. Sono al centro del nostro impegno quando puntiamo alla loro espressione e promozione, quando accolgo l’importanza di ogni punto di vista. Sono tutti coloro che ogni giorno si impegnano a far crescere il proprio progetto di vita migliorando quello degli altri.

RADICI TERRITORIALINON PROVENIAMO DA UN LUOGO, APPARTENIAMO A UNA COMUNITA’

Questo valore esprime il vincolo forte che ci lega ad un luogo inteso come fisico, sociale, culturale, cioè ad una Comunità. Significa che non proveniamo semplicemente da un luogo ma apparteniamo a quel luogo stesso. Abbiamo il vincolo morale di prenderci cura della nostra Comunità di riferimento contribuendo a preservarla e svilupparla. E’ un valore dal forte significato simbolico: proprio come gli alberi del nostro logo, attraverso le radici traiamo nutrimento dal terreno in cui nasciamo e, una volta sviluppati, attraverso le foglie contribuiamo ad arricchire quel terreno stesso.

LA RETE – CI LEGHIAMO PER IL BENE COMUNE

Crediamo che lavorare in rete debba essere uno dei valori fondanti della cooperazione e della nostra cooperativa.
Riteniamo che la creazione, manutenzione e arricchimento di reti informali e formali (consorzi, ats, ati ), grazie ai legami che ci impegniamo a generare, dia vita ad un circolo virtuoso, moltiplicativo di informazioni, conoscenze, esperienze, risorse che consente alla nostra cooperativa di svilupparsi, ottenendo un arricchimento altrimenti impossibile e meglio rispondendo alle esigenze dei nostri utenti.
Lavorare insieme è comunque faticoso e richiede pazienza, disponibilità e lealtà e saper superare gli interessi particolari.

BELLEZZA IL BELLO GENERA IL BELLO NEI PENSIERI E NELLE RELAZIONI

La bellezza nel nostro lavoro è nelle persone, negli ambienti quali le case, i servizi, i mezzi gli uffici della Cooperativa e nella Cascina con i suoi spazi verdi e gli animali che la
popolano. Per noi è importante che le persone si possano sentire a proprio agio, a casa; vogliamo che si sentano bene, serene, accolte, che abbiamo ricordi belli. Non è di secondaria importanza la scelta di prestare attenzione alla cura del nostro aspetto, degli spazi, alla scelta dei colori, alla pulizia e alla manutenzione continua.

ARMONIZZARE EFFICACIA, EFFICIENZA E ECONOMICITA’CONCILIAMO EFFICACIA, EFFICIENZA E ECONOMICITA’

Efficacia è la nostra capacità di porci, perseguire, raggiungere obiettivi prefissati consapevoli dei nostri punti di forza e di debolezza.
Efficienza è la nostra capacità di non sprecare nessuna risorsa, anzi di rispettarla e valorizzarla, sia essa economica, tecnica, umana rifuggendo da logiche consumistiche.
Economicità è la nostra attenzione economico/sociale alle relazioni costi/ricavi.

LAVORO ESPRESSIONE DI VITAUN LAVORO DI VALORE

Il lavoro in Cooperativa non è solo un mezzo per garantire la soddisfazione dei propri bisogni ma è anche parte integrante di quella soddisfazione, rispondendo direttamente a esigenze innate come quelle di identità sociale (trovare il proprio ruolo nella società), significato (poter fare delle attività costruttive e di cui si comprende il senso), gratificazione (veder riconosciuto il proprio impegno), crescita (vedere che grazie a quell’impegno si impara a fare cose nuove). Offrendo lavoro “qualificato” la Cooperativa garantisce una retribuzione “immateriale” che serve a soddisfare direttamente alcuni bisogni fondamentali.

DAR VOCE ALLE POTENZIALITA’ DI OGNUNO 

Crediamo fortemente che la costruzione di una società più giusta e accogliente non può che passare dalla realizzazione di ogni singola persona. Sviluppare e agire le proprie competenze e inclinazioni consente a ciascuno di trovare il proprio spazio nella Cooperativa e quindi operiamo affinché anche le capacità non espresse possano essere coltivate e emergere per la realizzazione del bene comune. Poter trovare per ciascuno il proprio spazio, anche se piccolo, deve essere il nostro costante impegno stimolando, promuovendo e gestendo spazi di crescita per tutti, affinché il singolo possa essere  un valore anche per la comunità.

DIVERSITA’ LA DIVERSITA’ E’ UN DIRITTO A CUI NON VOGLIAMO RINUNCIARE

Il nostro lavoro, il nostro quotidiano è fatto di relazioni. Essere in relazione con qualcuno significa essere in contatto con “altro da me”, quindi diverso. Noi pensiamo che questa condizione non possa che essere portatrice di ricchezza. Per noi la diversità è un valore, ma soprattutto è una risorsa, è un diritto cui non vogliamo rinunciare. Intendiamo la diversità come un incontro e in nessun modo come discriminazione. Il nostro lavoro, il nostro pensiero vuole essere una scoperta e una affermazione dell’identità di ciascuno e, contemporaneamente, la valorizzazione delle differenze.

+Copia link