0221591143

70 anni e non sentirli: auguri Roberto!

Festeggiare e stare insieme: niente di più bello per chi abita le case di Cascina Biblioteca.

Il 6 dicembre 2019, un abitante di Ca’ Casoria ha compiuto 70 anni e, per l’occasione, la “casa” ha organizzato una bellissima festa in suo onore.

Roberto è uno dei primi abitanti di Casoria. Casoria conosce Roberto come le sue tasche e Roberto conosce Casoria e la sua storia e le sue trasformazioni, ristrutturazioni, visite, gli ingressi e gli arrivederci.

Casoria vive Roberto come un mattone delle sue mura e, viceversa, Roberto considera Cascina Biblioteca come la sua famiglia.

All’interno della comunità umana che abita la casa, Roberto è il più anziano di tutti, il saggio che con la sua esperienza può illustrare la strada giusta agli altri.

E, nonostante l’età, Roberto ha una forza di vivere che fa invidia a tanti: trova sempre, ad esempio, il tempo e la voglia per andare allo stadio a vedere la sua squadra del cuore, il Milan. Nonostante l’età, lui non tralascia mai i suoi impegni casalinghi, mettendosi a disposizione in cucina (ama molto cucinare!) e per le piccole commissioni di utilità quotidiana.

Segue la carriera teatrale di Luca e quella di danza di Amedeo, ascolta i consigli di Serena, le battute di Raul, le coccole di Manuela e di Rogerio.

Roberto ha una memoria di ferro e intrattiene tutti raccontando aneddotti passati, condividendo i suoi ricordi con loro, la sua seconda famiglia.

E da loro ha ricevuto una foto e una dedica speciale:

“Caro Roberto, i geni del tuo DNA dovrebbero essere imbottigliati e conservati perché, ogni anno che passa sembri più giovane.

Auguri di Buon compleanno dai tuoi cari amici di Cascina Biblioteca”.

A CHI SI RIVOLGE?

Il lavoro come espressione di vita per Cascina Bibilioteca

UN LAVORO DI VALORE

ARTICOLI CORRELATI

  • © Copyright Cascina Biblioteca Società Cooperativa Sociale Di Solidarietà A R.L. Onlus. All Rights Reserved.
  • P. IVA 11656010151
  • IBAN: IT26G0503401751000000024965
  • Privacy
  • Cookie Policy