0221591143

La parita’ di genere non puo’ essere solo uno slogan

Iniziative e percorsi formativi in Cascina Biblioteca

Negli ultimi mesi del 2022 Cascina Biblioteca ha iniziato il percorso che avrebbe portato all’ottenimento della certificazione per la parità di genere ad aprile 2023. All’interno di questo processo è nato il “Comitato Guida” composto da alcune colleghe e un collega, che lavorano in diverse funzioni organizzative. La funzione del Comitato è quella di occuparsi della formazione dei/lle dipendenti sulla parità di genere, ideare iniziative ed essere di supporto per tutte le questioni relative alla tematica. Una delle iniziative proposte per il 2024 è di svolgere una formazione specifica sul tema della parità di genere per tutti i dipendenti. All’inizio di gennaio 2024 è stata proposta una prima formazione ai dipendenti che lavorano nella manutenzione del verde e si prevede una formazione specifica per tutti gli altri dipendenti entro la fine del 2024.

La novità più importante è giunta a febbraio, quando Cascina Biblioteca ha aderito al network di Fondazione Libellula, un’organizzazione che lavora per favorire la parità di genere nei contesti lavorativi e a cui sono associate importanti aziende nazionali e internazionali.

Fondazione Libellula aveva già collaborato con Cascina Biblioteca, grazie ad un percorso di formazione per i genitori di Bee Wild Asilo nel Bosco, sul tema della genitorialità e della parità di genere nell’educazione ai bambini/e. È stato deciso di continuare la collaborazione attraverso un’adesione completa al network: diventare membro di questa Fondazione significa avere l’opportunità di fare percorsi formativi per le persone appartenenti al Comitato Guida; organizzare giornate di formazione per i/le dipendenti e condividere campagne di comunicazione, in momenti specifici durante l’anno, in particolare in occasione dell’8 marzo e del 25 novembre.

Oggi anche Cascina Biblioteca sarà sul Corriere della sera, insieme a tutte le nuove aziende che fanno parte del network di Fondazione Libellula, in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

La Fondazione si spinge oltre perché è in grado di supportare le organizzazioni anche nella gestione di situazioni personali che possono colpire qualche dipendente nei contesti extra-lavorativi, fornendo supporto in caso di sofferenza, molestia e abusi. A questo proposito verranno formate due persone del Comitato Guida nel ruolo di “Ambassador”, per creare una figura che possa essere di supporto e sostegno per contrastare la violenza sulle donne e diventare parte attiva nel processo di cambiamento.

Il Comitato Guida in Cascina Biblioteca lavora proponendo anche altre iniziative, come nel caso di due eventi proprio l’8 marzo:

  • alle ore 14.00 presso il Parco Cederna (Municipio 8) il CDD Ferraris, in collaborazione con l’Assessora al Welfare e salute, Politiche sociali, giovanili, Pari Opportunità e politiche di genere Serenella Calderara del Municipio 8, inaugurerà una panchina rossa, affiggerà una targa con il logo del Comune e di Cascina Biblioteca e leggerà alcune poesie di Alda Merini e del libro “I fiori delle ortiche”, scritto dalle donne del centro diurno
  • alle ore 17.00 presso Cascina Nibai verrà installata una panchina rossa e piantato un albero di mimosa; a questo seguirà una cena in agriturismo per le/i dipendenti, collaboratori/trici e i soci e le socie della cooperativa

Il percorso da fare perché la parità di genere si realizzi concretamente, va portato avanti ogni giorno: come comunica la campagna di comunicazione di Fondazione Libellula, non basta l’8 marzo se il problema è tutti i giorni. La formazione continua è fondamentale per scardinare stereotipi, atteggiamenti e comportamenti radicati da decenni, ma soprattutto l‘adozione di misure che conciliano la vita/lavoro delle lavoratrici diventa fondamentale; anche il punto 5 dell’agenda 2030 riguarda questo tema in termini di empowerment femminile, partecipazione delle donne alla vita politica e pubblica, adozione di leggi per promuovere l’uguaglianza di genere.

La certificazione, pertanto, comporta azioni continue per costruire una cultura della parità di genere che si diffonda nell’organizzazione e il comitato guida si impegna affinché questo avvenga a tutti i livelli.

7 marzo 2024

A CHI SI RIVOLGE?

ARTICOLI CORRELATI