0221591143

La solidarieta’ di Cascina Biblioteca

Un network di volontari che arriva fino in Toscana

Uno dei valori di Cascina Biblioteca è “Crescita e sviluppo sostenibile” da realizzare sul territorio attraverso la solidarietà sociale, ambientale e economica.

Sentirsi parte della comunità, del territorio di appartenenza e attivarsi per poter contribuire al loro benessere è, da sempre, uno dei principi in cui crede la cooperativa. Per questo motivo, quando si manifesta un bisogno sono in tanti i dipendenti, soci e volontari che si attivano per supportare chi è in difficoltà, favorendo anche il riutilizzo e il riciclo, in ottica di solidarietà ambientale ed economica.

Qualche settimana fa l’offerta di mobili di una casa ormai in disuso si è sposata perfettamente con il bisogno degli stessi, in un territorio devastato dall’alluvione avvenuta un mese fa; gli arredi sono stati destinati ad alcuni conoscenti di una collega che abitano in Toscana, nella zona di Campi Bisenzio, una di quelle maggiormente colpite dall’alluvione. Molte case si sono riempite di fango, che ha distrutto e reso inutilizzabili molti mobili. Per questo, la donazione di arredi è stata davvero preziosa; ad essa si è aggiunta anche una persona che ha un mobilificio e che ha donato divani, tavoli e altro ancora.

A questa bella iniziativa hanno contribuito una volontaria, che ha donato diversi mobili e alcuni colleghi e colleghe che hanno messo a disposizione il loro tempo per le operazioni di smontaggio e carico. Davide, che lavora nel settore agricolo di Cascina Biblioteca, si è occupato del trasporto ed è partito un venerdì all’alba, per raggiungere la cittadina in provincia di Firenze. Il furgone era pieno di mobilio e piumoni, che sono stati donati a più famiglie colpite dall’alluvione e che stanno vivendo attualmente in uno stato di disagio. Davide è stato accolto con grande gioia e gratitudine.

Un atto di solidarietà che ha dato sostegno a diverse persone e che è stata possibile grazie alla collaborazione e al contributo di tante persone che hanno dedicato il loro tempo a organizzare il viaggio.

Un vivo ringraziamento a tutti coloro che si sono attivati per permettere questa donazione!

10 dicembre 2023

A CHI SI RIVOLGE?

ARTICOLI CORRELATI