0221591143

Un punto di incontro in Via Rizzoli 47

Hub Rizzoli, Cascina Biblioteca fa rete sul territorio

Nel quartiere Rizzoli a Milano, c’è uno spazio polifunzionale pieno di vita, relazioni, attività, giovani, bambini e bambine. L’offerta proposta è molto varia perché questa è oggi la sede di tanti progetti, gestiti spesso in collaborazione con altre realtà, alcuni ormai attivi da qualche anno, altri – come i primi due – novità degli ultimi mesi:

  • “CAG Rizz – Rizzoli Crescenzago”: un centro di aggregazione giovanile nato a maggio 2023 e rivolto a adolescenti e giovani dai 10 ai 18 anni; un servizio che rappresenta uno spazio di accoglienza, un’opportunità aggregativa e culturale, un luogo che offre attività diverse come lo spazio compiti, tanti laboratori creativi, studio assistito, momenti di libera aggregazione
  • Biblioteca Leggermente, una biblioteca nata nell’estate del 2023 grazie all’iniziativa di cittadini/e della zona che, accomunati dalla passione per la lettura, hanno frequentato la formazione del Sistema Bibliotecario del Comune di Milano e hanno cercato e trovato in Cascina Biblioteca, presso Hub Rizzoli, lo spazio e le corde giuste per avviare un’iniziativa comunitaria e culturale dal basso; qui si possono prendere in prestito i libri, ma si può anche partecipare iniziative che hanno al centro la lettura e la letteratura
  • Il doposcuolaè un servizio gratuito dedicato a bambini e bambine della scuola primaria e ragazzi/e della scuola secondaria che, due pomeriggi alla settimana, possono studiare con il supporto degli educatori. Aiuto compiti, supporto specializzato per bambini DSA con un tutor specializzato che svolge il suo lavoro in piccoli gruppi di 2/3 bambini, sostegno allo studio in preparazione all’esame di terza media, luogo di ritrovo, di aggregazione e di gioco post compiti
  • QuBì Parco Lambro, una rete territoriale composta da 11 partner con referente di rete Cascina Biblioteca, sostenuta da Fondazione Peppino Vismara e Fondazione Cariplo, che si occupa di supportare le famiglie ad avviare percorsi di uscita da situazioni di povertà economica, sociale e educativa
  • Il CAD Bisboccia, il Centro di Aggregazione di Cascina Biblioteca rivolto a persone con disabilità, svolge qui le proprie attività: il laboratorio emozionale, le bocce, il disc golf, il calcio integrato, il doppiaggio, attività musicali, tornei di gioco o liuteria. E ancora, uscite in città, mostre o spettacoli teatrali
  • Wemi Rizzoli, uno degli spazi di ascolto e orientamento per i cittadini, che Cascina Biblioteca gestisce in collaborazione con il Comune di Milano, grazie alla presenza di alcune assistenti sociali

Non mancano le occasioni di festa che coinvolgono il quartiere, come Halloween, Carnevale o Natale e i campus estivi o quelli durante le vacanze natalizie, i mercatini del riuso e spettacoli per bambini/e. Ad aggiungere un’importante valenza sociale, contribuisce l’Housing Sociale, che ospita diverse persone fragili nei 10 appartamenti gestiti dall’area Abitare di Cascina Biblioteca.

Uno spazio di aggregazione per il quartiere, che offre occasioni di socializzazione, eventi culturali, musicali e servizi ai cittadini, alle famiglie, ai bambini/e.

5 ottobre 2023

ARTICOLI CORRELATI