FERRARIS: FAMIGLIE, RETI E PROGETTI DI VITA

FERRARIS: FAMIGLIE, RETI E PROGETTI DI VITA

progetto sostenuto con i fondi otto per mille della Chiesa Valdese (Unione delle chiese Metodiste e Valdesi)

Il progetto mira a costruire tutte le condizioni affinché sia garantita:

·       la presa in carico  di 8 nuovi bambini (4 dei quali in età pre-scolare) e 4 nuovi adolescenti affetti da autismo
·       la costituzione di gruppi di aiuto e mutuo/aiuto di genitori con figli con autismo, tramite funzioni di sostegno e parent training
·       la creazione di un servizio di segretariato sociale allargato al territorio, che offra azioni di informazione, orientamento e accompagnamento delle famiglia verso le opportunità e i servizi offerti dalla cooperativa e dal territorio stesso
·       il consolidamento dei servizi educativi e riabilitativi già attivati, garantendo la massima continuità nel tempo della presa in carico degli utenti.

FINALITA’ DEL PROGETTO:

Con il progetto si intende dare un contributo concreto finalizzato a individuare risposte più adeguate possibile ai bisogni delle persone con autismo e delle famiglie, situazioni che si impongono spesso per condizioni di problematicità, urgenza e complessità in relazione a:

·       carenza di risposte abilitative e riabilitative ai minori con disabilità grave e complessa come l’autismo e relativo supporto psico-educativo alle famiglie
·       aumento delle fasce di bisogno, divenute sempre più ampie in presenza di un allargamento progressivo di sacche sociali di povertà con “distanziamento passivo” dai servizi
·       aiuto alle famiglie multi problema (presenza di persona minore con autismo nel nucleo, situazione di precarietà lavorativa, fragilità e carenze affettivo-relazionali, barriera linguistico-culturale).

OBIETTIVI SPECIFICI DEL PROGETTO:

– Consolidamento dei percorsi educativi e riabilitativi già attivati presso il Centro diurno di via Ferraris, dando continuità alla frequenza  presso il centro di 3 adolescenti con autismo.
– Favorire nuove prese in carico – progetti individualizzati educativi-riabilitativi, attraverso 6-7 nuovi inserimenti di adolescenti con autismo
– Progetto sperimentale di avvio di nuovi percorsi abilitativi per bambini con autismo.  attraverso la presa in carico di 4 bambini in età prescolare (2,5-6 anni) con autismo
–  avvio gruppi di aiuto-mutuo/aiuto di genitori con figli con autismo

LUOGO DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO:

Milano, via G.Ferraris 1/a

 

+Copia link