TEL: 0221591143

Storia

Siamo una cooperativa giovane che nasce dalla fusione di due storiche cooperative con alle spalle una storia ventennale di impegno e dedizione verso il mondo della fragilità.

La Cooperativa Cascina Biblioteca nasce ufficialmente nel 2013. La sua storia, però, inizia più di vent’anni prima, in quanto la nascita della Cooperativa è il risultato della fusione di due storiche Cooperative (Viridalia e Il Fontanile) che già da anni operavano all’interno della cascina nell’ambito della disabilità.

La cooperativa Il Fontanile era una cooperativa di servizi alla persona (cooperativa A) nata per offrire risposte ai bisogni delle persone con disabilità; la Cooperativa Viridalia era una cooperativa B, cioè dedicata all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate nell’ambito della manutenzione del verde.

L’idea della fusione nasce dalla volontà di crescere, di divenire una Cooperativa ad oggetto plurimo e in questo modo di ritornare alle origini, perché inizialmente non esisteva la distinzione tra cooperative A e B nella storia delle cooperative sociali in Italia.

Così i soci di entrambe le Cooperative, i consigli di amministrazione e i lavoratori si sono impegnati durante tutto il 2012 nel percorso preliminare di fusione che si è concluso con la nascita della Cooperativa Cascina Biblioteca con data ufficiale  il 4 dicembre 2013.

L’identità della Cooperativa Cascina Biblioteca è fortemente caratterizzata dalla sede principale in cui opera, cioè proprio la Cascina Biblioteca, da cui deriva il suo stesso nome.

Tra le cascine milanesi, la Cascina Biblioteca è uno degli esempi più chiari di tipologia a corte. Dei due corpi più antichi, uno conteneva la stalla ed il fienile e l’altro l’abitazione del fittavolo.

La corte, nella tradizione lombarda, era il luogo dove si svolgeva la vita della cascina. Accanto agli uomini occupati nelle varie attività lavorative, c’erano le donne che aiutavano, i vecchi che osservavano e sorvegliavano e i bambini che giocavano.

Socializzazione e disponibilità reciproca erano le regole naturali di convivenza. L’ atmosfera di solidarietà e di mutuo aiuto permeava l’agire quotidiano.

In qualche modo questo stesso spirito è quello che si vuole ricreare e portare avanti attraverso un  lavoro animato da spirito cooperativistico.

L’aia della cascina è idealmente il luogo in cui si incontrano tutte le varie anime della Cooperativa, dai centri diurni agli ospiti delle residenze, dagli uomini del verde ai bambini che frequentano  i centri estivi e i campus durante l’anno; dagli anziani che vengono a ballare nella nostra palestra ai ragazzi che frequentano le attività di tempo libero…

Inoltre ciò che la Cooperativa Cascina Biblioteca porta avanti giornalmente è un lavoro attraverso il quale un luogo, la Cascina appunto, diviene anche il riferimento per le persone del quartiere della zona e, perché no, dell’intera città. Durante tutto l’anno in Cascina vivono e lavorano persone, in un interscambio continuo e dinamico.

La cooperativa cresce e si differenzia al suo interno, ma a permeare e a unire tutte le diverse anime che la compongono rimane un’unica Mission  e un ricco patrimonio di valori condivisi che segnano con tratto distintivo il nostro agire in ogni sua declinazione.

  • © Copyright Cascina Biblioteca Società Cooperativa Sociale Di Solidarietà A R.L. Onlus. All Rights Reserved.
  • P. IVA 11656010151
  • IBAN: IT49S05558401633 000000024965
  • Privacy
  • Cookie Policy